Il direttore di un quotidiano regionale del sud del Messico e’ stato ucciso nella localita’ balneare di Zihuatanejo, sulla costa del Pacifico. Lo ha fatto sapere oggi la polizia locale. Misael Tamayo Hernandez, direttore di El Despertar, distribuito nello stato di Guerrero, e’ stato trovato crivellato di colpi di arma da fuoco nella sua stanza in un hotel.

Lo stato di Guerrero e’ considerato uno dei piu’ violenti del Messico a causa delle guerre intestine tra cartelli del narcotraffico. Numerosi giornalisti sono stati uccisi negli ultimi anni per aver rivelato dettagli o anche solo per aver fatto inchieste sul traffico di stupefacenti.