La Ragione e la retoricaLa ragione e la retorica
le politiche europee sulle droghe e il caso italiano

a cura di
Franco Corleone e Grazia Zuffa

Edizioni Menabò
pp.104 – 10,00 euro

Sin dagli inizi degli anni ’90, in Europa si è gradualmente affermato un trend di riforma delle politiche sulla droga, limitando l’approccio penale e sviluppando al contempo le strategie di riduzione del danno. La gran parte dei paesi, sia del nord che del sud Europa, ha scelto di depenalizzare il consumo personale, e in particolare l’uso della cannabis. L’annunciata svolta punitiva del governo italiano, a seguito della campagna di rinnovata intransigenza, è prima di tutto un’operazione di “reazione” al nuovo vento di tolleranza che spira d’oltralpe. L’Italia rischia di rimanere isolata nel contesto europeo, alleata, anche su questo terreno, all’America neoconservatrice della war on drugs, del proibizionismo ideologico e fallimentare.

Questo volume rappresenta una guida, sintetica ma esaustiva, per capire il nesso tra locale e globale nella politica delle droghe, un tema oggi più che mai cruciale per cogliere l’evoluzione dello Stato sociale.