Tempo di lettura: < 1 minuto

La Società della Ragione ha reso pubblico oggi un appello ai Deputati per chiedere loro di firmare il disegno di legge costituzionale n. 2456, deposito alla Camera dei Deputati, contenente “Modifiche agli articoli 72 e 79 della Costituzione in materia di concessione di amnistia e indulto”, a prima firma dell’on. Magi.

“La Società della Ragione con tutte le associazioni e movimenti impegnati sui temi della riforma della giustizia – ha dichiarato Franco Corleone, già Sottosegretario alla Giustizia e Presidente del Comitato Scientifico de la Società della Ragione – rilancia un appello per un rinnovato statuto della previsione di amnistia e indulto. Proprio in questo momento di grave crisi del Paese provocata dalla pandemia, occorre ribadire il ruolo del Parlamento nelle scelte fondamentali. La modifica costituzionale dell’art. 79 nel 1992 ha espropriato nella sostanza deputati e senatori di una decisione delicata, prevedendo un quorum irraggiungibile. La proposta di legge dell’on. Riccardo Magi, depositata alla Camera dei Deputati con il numero 2456, intende restituire potere e responsabilità al Parlamento.”

L’appello è stato invato a tutti i deputati, chiedendo loro di sottoscrivere la proposta. “Ci auguriamo – conclude Corleone – che una informazione sensibile da parte dei giornali e dei mezzi di informazione dia forza per una discussione che rafforzi le ragioni dello stato di diritto”.

L’appello è sottoscritto da: La Società della Ragione ONLUS, Antigone, A Buon Diritto, Centro per la Riforma dello Stato, Conferenza Nazionale Volontariato Giustizia, l’Altro Diritto, Magistratura Democratica, Nessuno Tocchi Caino, Ristretti Orizzonti, Unione Camere Penali Italiane.

 

Scarica i documenti

  • pdf appello parlamentari stampa
    Scarica l'appello in formato pdf
    Aggiunto in data: 30 Ottobre 2020 14:27 Dimensione del file: 310 KB Download: 77