Fatti Sporchi
di Alessandro Orsi
Interventi di: Grazia Zuffa, Susanna Ronconi, Leopoldo Grosso e Claudio Cappuccino.

Associazione dei Pari
c/o CSOA GABRIO – Torino Prezzo di copertina: 8 euro
Per chi volesse contattare l’associazione: deipari@ecn.org

Torino è una di quelle città che ha più lavorato sulla riduzione del danno e che ha elaborato ed effettuato molti progetti di bassa soglia.

Nel 2002 il comune di Torino nomina una commissione tecnica per pronunciarsi in merito alle “stanze da iniezione”, ben inteso, senza alcun potere decisionale ma solo consultivo. Ci si aspetta che tecnici e “teste d’uovo” del pubblico e del privato sociale, si pronuncino in merito, guidati dal buon senso. Non è stato così, l’aspetto politico, economico e moralistico ha avuto il sopravvento, e certo è che anche se il risultato fosse stato favorevole, questa giunta probabilmente non si sarebbe mai sospinta a una effettiva progettazione, ma sarebbe stato importante che la commissione si fosse pronunciata in quella direzione, un segnale forte di chi lavora nel campo da decenni.
Una studentessa ventenne che ha letto il libro scrive: «…immagini eloquenti che non possono lasciare indifferenti e che non lasciano spazio a giustificazioni.»

Chiunque davanti alle foto di questo libro abbia il coraggio di trovare giustificazioni etico-professionali o moralistiche, nel tempo, farà i conti con la propria coscienza, se ne possiede una.

Il nuovo libro di Alessandro Orsi pubblicato dall’Associazione dei Pari: un libro fotografico e didascalico che espone in modi chiarissimi i termini della questione, con autorevoli pareri tecnici e scientifici accompagnati dalle emozioni personali di chi ha conosciuto i protagonisti delle vicende raccontate. Un piccolo grande libro, coraggioso e “socialmente utile”, cui hanno contribuito anche Claudio Cappuccino, Leopoldo Grosso, Susanna Ronconi e Grazia Zuffa.