CNCA, Forum Droghe, ITARDD

Drugs & Covid
Una ricerca per le persone che usano sostanze e frequentano i servizi di RdD. On line e su carta

Il diffondersi della pandemia in Italia, le conseguenti misure di distanziamento sociale e limitazione negli spostamenti hanno cambiato il consumo di sostanze e l’accesso ai servizi?

Lo studio è rivolto alle persone che usano sostanze e nasce dal confronto tra operatori ed operatrici dei servizi, afferenti a CNCA, ITARDD e FORUM DROGHE, su tutto il territorio nazionale.

La ricerca è del tutto anonima ed il suo scopo è esplorare il cambiamento dei consumi di sostanze, delle condotte a rischio e delle richieste ai servizi così da poter orientare al meglio le nostre azioni a vantaggio della salute delle persone che si rivolgono a noi tramite i diversi presidi e di tutta la comunità.

Questionario on line: https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSfqMlFtTggk03BZm3qyiGx0LFpYViDnDZGjpGCJ0V7KFuB_HQ/viewform

Questionario cartaceo per autosomministrazione con successivo inserimento da parte di operatrici e operatori – per stampare il questionario: https://bit.ly/Drugs_Co_vid

Questionario cartaceo etero somministrato con successivo inserimento – – per stampare il questionario: https://bit.ly/Drugs_Co_vid

Referenti per la ricerca:
CNCA – Selene Regio (selene.regio@gmail.com), Fiammetta Murgia (fimurgi@gmail.com)
FORUM DROGHE – Antonella Camposeragna (camposeragna.a@gmail.com)
ITARDD – Giuseppe Di Pino (segreteria.itardd@gmail.com)