Lo ha dichiarato direttamente la neo Ministra nel corso della Conferenza Stampa di presentazione a Palazzo Chigi. Rileva interamente le deleghe del Ministro Fontana, passato ai rapporti con l’Unione Europea.

Una carriera fulminea quella della deputata leghista. Già segretaria della Lega a Como, Alessandra Locatelli nel 2017 viene eletta consigliere comunale e quindi nominata Vice Sindaco. In quella carica ha sostenuto politiche di tolleranza zero (si ricorda il “sorriso fiero” nel giustificare le multe ai clochard e a chi li aiutava, le tasse sui cassonetti per i vestiti usati e il blitz contro i venditori di rose) che le sono valse la candidatura alla Camera e l’elezione nel 2018. Nel 2019 è divenuta Ministra.

Rispetto alle droghe, di lei si ricorda questo post in cui applaude l’iniziativa di Salvini contro la cannabis light, per tutelare “tutte quelle persone che potrebbero intraprendere la strada della dipendenza proprio avvicinandosi facilmente all’uso degli oppiacei” (sic.). Insomma, non cambia nulla.

Ecco la conferenza stampa: