Tempo di lettura: 2 minuti

In vista delle prossime elezioni europee una rete di organizzazioni della società civile europea, guidata da Correlation, NewNet e IDPC ha lanciato un “Manifesto sulle politiche delle droghe per le elezioni europee 2024″. Il Manifesto intende promuovere una politica europea sulle droghe che sia innovativa, pragmatica e basata sui diritti umani, con la finalità di rendere le comunità più sicure e più sane.

Il Manifesto pone alcune priorità mirate a superare gli esiti fallimentari delle politiche comunitarie per quanto attiene il governo del fenomeno, come il mancato controllo e ridimensionamento dei mercati illegali, l’escalation dei consumi, i danni correlati alla criminalizzazione delle persone che usano droghe (PUD) e delle comunità, il limitato e insufficiente sostegno alle politiche di Riduzione del danno.

In particolare, il Manifesto richiede di:

  • Garantire e aumentare gli investimenti per interventi sociali e di promozione e tutela della salute per le persone che usano droghe (PUD).
  • Abbandonare le politiche inefficaci e dannose della ‘guerra alla droga’ in favore di politiche basate sui diritti umani, sulle evidenze scientifiche, sulla promozione della salute e della sicurezza sociale, sulla riduzione del danno e del rischio.
  • Assicurare la piena partecipazione ai processi decisionali in tema di droghe alle comunità coinvolte, alle PUD e alle organizzazioni della società civile.
  • Esplorare e promuovere approcci innovativi, inclusa una responsabile regolazione legale, per rispondere in modo razionale ed efficace alle problematiche poste da un fenomeno diffuso nelle nostre società.

Oltre alle organizzazioni della Società Civile dell’Unione Europea possono sottoscrivere il Manifesto i parlamentari europei e i candidati alle prossime elezioni europee dell’8 e 9 Giugno 2024. Per farlo è sufficiente compilare questo form a cura di Correlation. Qui potete scaricare il testo in versione italiana.

Per quanto riguarda la società civile italiana hanno aderito al momento della pubblicazione di questo articolo: Forum Droghe, Chemical Sisters, Lab57, L’Isola di Arran, LILA, CNCA, ITARDD, Associazione Luca Coscioni, Antigone, ARCI, CGIL, Itanpud, la Società della Ragione, Meglio Legale.

Scarica i documenti

  • pdf EU MANIFESTO - ITA
    Scarica il manifesto in formato pdf, in italiano
    Aggiunto in data: 17 Aprile 2024 15:49 Dimensione del file: 2 MB Download: 164