il Blog di Fuoriluogo.it

Droghe e Diritti

Droghe a scuola, educare e non punire

Leopoldo Grosso scrive sui cani a Scuola per la rubrica di Fuoriluogo su il Manifesto del 6 aprile 2016.

more... »

mer, aprile 6 2016 » La rubrica di fuoriluogo sul Manifesto » 1 Comment

La superiorità morale dei gatti

L’iconoclasta e le perquisizioni delle unità cinofile nelle scuole fiorentine.

more... »

lun, febbraio 23 2015 » l'iconoclasta » No Comments

Dal cane Pando alla drug education

Susanna Ronconi scrive per la rubrica di Fuoriluogo sul Manifesto del 30 aprile 2014

more... »

mer, aprile 30 2014 » La rubrica di fuoriluogo sul Manifesto » No Comments

Oltre il cane Pando verso la drug education

Il professor Franco Coppoli si è rifiutato di far entrare i cani antidroga nella sua classe mentre faceva lezione. Si ritrova oggi con un provvedimento disciplinare incombente sulla sua testa. Susanna Ronconi prova a spiegare perchè con i giovani l’approccio deterrente non funziona e che bisogna ritornare ad educare.

more... »

gio, aprile 24 2014 » La rubrica di fuoriluogo sul Manifesto » No Comments

Cose che fanno scandalo…

Non sappiamo se farà più scandalo il fatto che dei ragazzini a scuola si filmino mentre fanno vedere ai compagni come si fa una canna, o che sia la peggior rollata mai vista su youtube, sta di fatto che siamo certi che questo video farà scandalo. Si accettano scommesse sui primi ad intervenire sulle agenzie […]

more... »

dom, giugno 29 2008 » Senza categoria » 3 Comments

Scuola. Dalle “3 I” alle “3 C”: Cani, Carabinieri e… Carcere?

Il Ministro Turco, evidentemente in fase di riscaldamento per il dibattito odierno sulle Droghe alla Festa Nazionale di AN che la vedrà opposta (?) a Maurizio Gasparri se ne riesce con l’importanza educativa dei NAS a Scuola. In fondo è un po’ come passare dall’insegnante di sostegno al carabiniere di sostegno. La cosa curiosa è […]

more... »

mar, settembre 4 2007 » Senza categoria » No Comments

Si salvi chi può!

La geniale idea dei test a Scuola che sta passando di testa in testa fra sindaci, parlamentari e ministri è solo l’ultimo esempio della deriva proibizionista che pervade il mondo politico italiano. Del resto di fronte ad un problema di norma è la via di più facile consenso quella preferita dalla politica. Fini si pone […]

more... »

mar, maggio 22 2007 » Senza categoria » No Comments