il Blog di Fuoriluogo.it

Droghe e Diritti

Aumenta la produzione di oppio in Afghanistan: +61%

Nonostante i quasi 10 anni di occupazione NATO in Afghanistan, la produzione di oppio continua a crescere secondo il rapporto 2011 dell’UNODC. Continua così anche il fallimento delle politiche ONU, fatte di repressione, eradicazione e goffi tentativi di sostegno alla riconversione agricola. E nel frattempo nel paese asiatico raddoppiano i consumatori di oppiacei e si parla di epidemia HIV per i consumatori di droghe.

more... »

mar, ottobre 11 2011 » Senza categoria » 1 Comment

Quando il proibizionismo da alla testa

Dal notiziario droghe Aduc E’ la seconda censura di uno spot pubblicitario in Gran Bretagna. Dopo il clip del profumo Heat di Beyoncé giudicato troppo “hot”, e’ il turno dell’attrice Melanie Thierry che da’ problemi all’Asa, l’autirità che sovrintende alla pubblicita’, che ha deciso di ritirarla dal mercato. “Anche se non abbiamo considerato che fare […]

more... »

gio, febbraio 3 2011 » fuoriditesta » No Comments

I “danni da droga”: quanto è scientifico questo concetto?

Nel novembre 2010, il farmacologo David Nutt ha pubblicato una scala del danno delle droghe che vede l’alcol in cima. Ma – si chiede il sociologo Peter Cohen- è valido il metro del “danno” con cui si misurano e si classificano le droghe?

more... »

lun, gennaio 10 2011 » Senza categoria » 4 Comments

Il triangolo dell’oppio fra sviluppo alternativo e affari

Tom Kramer, Transnational Institute, per la rubrica di Fuoriluogo sul Manifesto del 16 dicembre 2010.

more... »

gio, dicembre 16 2010 » Senza categoria » No Comments

Papaveri e papere

Dal Notiziario Aduc lo scontro diplomatico Cina-GB, pietra dello scandalo il Papavero al bavero di Cameron che secondo la diplomazia cinese tira in ballo addirittura le Guerre dell’Oppio. Quando le guerre si facevano per liberalizzare… Piccolo scontro diplomatico sui papaveri per David Cameron a Pechino. Il premier britannico e la sua delegazione portavano all’occhiello le […]

more... »

mer, novembre 10 2010 » Senza categoria » No Comments

I risultati del proibizionismo

Statistiche 2009 sul consumo di sostanze in Europa: OPPIACEI: Italia 0.79% – Portogallo 0.43% – Paesi Bassi 0.31 – Rep. Ceca 0.13% COCAINA: Italia 2.2% – Portogallo 0.6% – Paesi Bassi 0.6% – Rep. Ceca 0.2% CANNABIS: Italia 14.6% – Rep. Ceca 9.3% – Paesi Bassi 5.4% – Portogallo 3.6% AMFETAMINE: Rep. Ceca 0.7% – […]

more... »

gio, aprile 29 2010 » Senza categoria » No Comments

Italia nella Top Five del consumo di cocaina

Dalle agenzie di oggi i dati e le dichiarazioni rilasciate durante la presentazione del rapporto 2009 dell’Emccda a Bruxelles. Scarica il rapporto (in formato pdf) da fuoriluogo.it. Qui trovate invece la rilettura dei dati italiani a cura di Giovanardi e Serpelloni. Oltre 13 milioni di europei adulti hanno provato cocaina nella loro vita. Di questi, […]

more... »

gio, novembre 5 2009 » Senza categoria » 1 Comment

Il fratello di Karzai e la CIA

Dal Corriere della Sera vi segnaliamo questo interessante articolo sull’imbarazzo americano derivante dalle rivelazioni sulla collaborazione del fratello di Karzai con la CIA e sulla disponibilità del “comando Usa sia disposto a chiudere un occhio in certe aree sul racket della droga”… Un’ulteriore grana per la Casa Bianca, che deve decidere la strategia in Afghanistan […]

more... »

mer, ottobre 28 2009 » Senza categoria » 1 Comment

Terapia del dolore, la meta è ancora lontana

Franco Corleone commenta l’iter parlamentare della proposta di legge sulla Terapia del dolore, licenziata dalla Camera ed ora all’esame del Senato. Dalla rubrica di fuoriluogo sul Manifesto del 23 settembre 2009. Alla ripresa dell’attività parlamentare, la Camera dei deputati ha approvato all’unanimità una proposta di legge per garantire l’accesso alle cure palliative e alle terapie […]

more... »

mer, settembre 23 2009 » Senza categoria » 2 Comments

Scelte colturali

“Per un contadino, 5 anni fa, coltivare oppio rendeva 27 volte tanto che coltivare grano. Oggi gli rende solo il doppio. Per questo molti contadini sono passati ad altre colture” Così il direttore del programma antidroga dell’Onu a Kabul, Jean-Luc Lemahieu commenta i dati 2009 sulla coltivazione di oppio in afghanistan. Da PeaceReporter via fioreblog.

more... »

ven, settembre 4 2009 » Senza categoria » 1 Comment