il Blog di Fuoriluogo.it

Droghe e Diritti

Il delitto della pena: da oggi in libreria

Esce in tutte le librerie oggi il volume a cura di Franco Corleone e Andrea Puggiotto.

dal 3 ottobre in libreria
IL DELITTO DELLA PENA
Pena di morte ed ergastolo, vittime del reato e del carcere
a cura di Franco Corleone e Andrea Pugiotto

In poco più di venti anni le presenze dietro le sbarre sono più che raddoppiate, passando da 25.804 nel 1990 a 66.487 quest’anno. E la capienza dei penitenziari è di 45.558 posti.

Il numero delle morti in carcere per suicidio ha raggiunto, nel 2011, il record assoluto di 66 decessi. Nell’anno in corso se ne contano già 33: circa uno ogni 6 giorni e mezzo.

I tentati suicidi: 1.137. I decessi per cause naturali: 108. Gli episodi di autolesionismo: 5.703. In totale: 7.012 tragedie di ordinaria quotidianità, cui vanno aggiunti 6.626 casi di sciopero della fame. Questo è il carcere di oggi.

Il libro a cura di Franco Corleone e Andrea Pugiotto cerca di comprendere innanzitutto se l’ergastolo possa essere considerato compatibile con il dettato costituzionale. In che misura e come la Costituzione garantisce le ragioni delle vittime delle violenze in carcere? Una cosa è certa: i penitenziari italiani si trovano in una condizione di conclamata, abituale, flagrante violazione della legalità costituzionale.

Il delitto della pena traccia una rotta per il cambiamento, proponendo alcune cose da fare, subito. Il tempo delle scelte non eludibili né rinviabili è giunto.

Se non ora, quando?

Vai alla scheda del libro e ordinalo on line sul sito dell’editore.

mer, ottobre 3 2012 » libri e recensioni | 1901 visite |

Lascia un commento