il Blog di Fuoriluogo.it

Droghe e Diritti

Terre di Confine

Giornata di studio sulla Bassa Soglia come modello di innovazione dei servizi il 10 novembre a Firenze

CNCA Toscana e Regione Toscana, in collaborazione con Forum Droghe

Terre di Confine
LA BASSA SOGLIA COME MODELLO DI INNOVAZIONE DEI SERVIZI

Giornata di studio
10 novembre 2011
Auditorium della Regione Toscana
Direzione Generale Diritti
di Cittadinanza e Coesione Sociale
Via Alderotti n. 26/N, Firenze – Rifredi

In questi anni, la “bassa soglia” , ispirata al modello di riduzione dei rischi e dei danni correlati alle droghe, ha saputo avvicinare i “mondi di confine”, sia delle persone più problematiche e socialmente escluse, sia dei giovani consumatori di droghe “in visibili”, che si t engono lon tani dai servizi per le dipendenze. In più, il contatto con l’ universo variegato dei c onsumatori e dei modelli di consumo ha spinto a esplor are aspe tti meno conosciuti de ll’uso di droghe: il ri sultato è l’avvio di nuovi filoni di ricerca cen trati sulla soggettività dei consumatori, in particolare sulla loro percezione circa l’uso “controllato” e “incontrollato” delle sostanze. Queste conoscenze possono aiutare a innovare ulteriormente i modelli operativi dei servizi verso una maggiore articolazione dei programmi e un approccio più “centrato sull’utente”.
Nonostante la ricchezza dei risultati e delle prospettive, la bassa soglia non è ancora sufficientemente sos tenuta e apprezzata; anzi, a volte è perfino vista come “residuale”.
La giornata di studio, culminante nella presentazione del volume “Terre di confine”, ha lo scopo di approfondire i vari aspetti della bassa soglia ispirata alla riduzione del danno, a cominciare dalle
sue potenzialità, anche teoriche, di sviluppo e innovazione per l’intera rete de i servizi.

Programma
9:00 – 9:15
Accoglienza e registrazione dei partecipanti

PRIMA SESSIONE
9:15 – 9:45
Introduzione ai lavori:
– Fabrizio Mariani, Presidente CNCA Toscana
Saluti
– Luca Ciabatti, Assessorato Welfare e politiche per la casa Regione Toscana

9:45 – 11.00
I consumi di cocaina fra “controllo” e “non controllo”: le strategie dei consumatori e le strategie dei servizi

– Grazia Zuffa, psicologa, Fuoriluogo
– Susanna Ronconi, formatrice, ricercatrice, responsabile del Comitato scientifico
di Forum Droghe
Nuovi consumi e nuovi consumatori, il ruolo del contesto e degli impegni di vita
– Claudio Cippitelli, sociologo, membro del Comitato scientifico del Coordinamento nazionale nuove droghe
Coordina e modera Stefano Bertoletti, ricercatore, formatore Cooperativa Sociale C.A.T.

11:00 –11:15 Pausa

SECONDA SESSIONE
11:15 – 11,30 Saluti
– Daniela Scaramuccia, Assessore Diritto alla Salute Regione Toscana

11:30 – 13,30
Presentazione del libro “Terre di Confine – Soggetti, modelli esperienze dei servizi a bassa soglia”

– Mariella Orsi, sociologa, consulente scientifico CE.S.D.A.
(Centro Studi, ricerca e documentazione su Dipendenze e AIDS – Azienda Sanitaria Firenze)
Intervengono
– Patrizia Meringolo, psicologa, professore di psicologia dei gruppi e di comunità
e di Psicologia dell’empowerment sociale presso la facoltà di Psicologia
dell’Università di Firenze
– Paola Trotta, psichiatra, Direttore Dipartimento dipendenze Azienda Sanitaria
Firenze
– Maria Stagnitta, Responsabile nazionale del CNCA per l’area HIV/AIDS
– Guido Intaschi, psichiatra, Responsabile U.F.S. Sert ASL 12 di Viareggio
– Riccardo De Facci, Vice presidente nazionale del CNCA, Responsabile area
dipendenze
Coordina e modera Andrea De Conno, Società della Salute della Zona Pisana

per informazioni contattare
mail: segreteria.toscana@cnca.it
tel.: 050 24166 fax 050 506372
http://www.cnca.it

Gio, 27 Ottobre 2011 » Agenda | 1748 visite |

Lascia un commento