home


































   
ospiti
 
 
 
   
Speciale Canapa Medica

 

Consiglio provinciale di Udine

MOZIONE
Presentata dal Consigliere dei Verdi Franco Corleone

Premesso che

nel nostro paese è già previsto l’utilizzo di sostanze psicotrope ad uso medico, quali gli oppiacei e in particolare la morfina, il cui utilizzo è stato di recente incentivato con una nuova legge (“Norme per agevolare l’impiego dei farmaci analgesici oppiacei nella terapia del dolore”), approvata dal parlamento nel gennaio 2001;

si sta affermando un riconoscimento a livello scientifico del valore terapeutico della canapa, sulla scia di movimenti promossi dagli stessi pazienti in molti paesi del mondo. In particolare la canapa si rivela utile nel contrastare gli effetti collaterali delle terapie farmacologiche sia per i malati di cancro che di Aids, e si dimostra efficace nel trattamento di patologie quali la sclerosi multipla, il morbo di Parkinson e l’epilessia.

Considerato che

in altri paesi l’uso medico della canapa è già stato decriminalizzato e/o si stanno conducendo sperimentazioni scientifiche, su mandato dei governi, sull’impiego della canapa nel trattamento di varie patologie: in particolare, negli Stati Uniti, a partire dal referendum promosso per la prima volta in California, le consultazioni popolari avvenute nel 1998 e nel 2000 hanno decriminalizzato l’utilizzo terapeutico della marijuana in molti stati, fra cui Alaska, Arizona, Colorado, Nevada, Oregon, Washington D.C.: cio`ha permesso la costituzione di associazioni di pazienti e volontari che possono coltivare la canapa per l’uso personale dei pazienti; in Canada, nel luglio 2001, il governo ha legalizzato l’uso medico di canapa, sia tramite autorizzazione alla coltivazione per uso personale di marijuana dietro prescrizione medica, sia varando un programma statale per la coltivazione della pianta destinata all’approvvigionamento dei pazienti; in Gran Bretagna, dopo il parere favorevole della commissione scientifica nominata dalla Camera dei Lords, centinaia di malati di sclerosi multipla vengono già trattati con medicine a base di canapa in esperimenti clinici finanziati dal Medical Research Council, mentre gli esperimenti si stanno estendendo ai malati di cancro, e la Medical Cannabis Research Foundation si batte per un’ulteriore allargamento della ricerca a persone affette da artrite ed epilessia; anche in Germania, Olanda, Svizzera le autorità sanitarie hanno riconosciuto l’efficacia della canapa ad uso medico.

Valutato che

il tribunale di Roma, con sentenza del 22 novembre 2001, e il tribunale di Paola, con sentenza del 9 maggio 2002 hanno assolto due pazienti che hanno dimostrato di detenere la canapa in grandi quantitativi ad uso personale terapeutico, in relazione rispettivamente ad una sindrome epilettica e reumatica grave;

il tribunale di Venezia, con ordinanza del 4 marzo 2002, ha ordinato alla Asl competente di garantire l’approvvigionamento di canapa ad una donna affetta da tumore a stadio avanzato;

si evidenzia la necessità di una decisione a livello politico, poiché la materia non puo` essere lasciata solo all’intervento della magistratura, che è in grado di risolvere casi singoli, ma non di dettare regole nuove e generali.

AUSPICA

che il parlamento rapidamente esamini le proposte di legge presentate da diverse forze politiche sull’uso medico della canapa, al fine di impedire che i pazienti siano costretti a ricorrere al mercato clandestino per procurarsi una sostanza indispensabile per il loro benessere psicofisico; e che il governo provveda a classificare la canapa e i suoi derivati fra le sostanze prescrivibili a fine medico.


IMPEGNA IL PRESIDENTE

a sollecitare la Regione ad utilizzare le proprie competenze primarie in materia di sanità, quali risultano dalla riforma federale dello Stato recepita nel nuovo testo della Costituzione, sia per raccogliere la documentazione scientifica internazionale già esistente, sia per promuovere una sperimentazione clinica in merito.
a promuovere un programma di ricerca, gestito dalla facoltà di Agraria dell’Università di Udine in collaborazione con l’Istituto sperimentale per le colture industriali del ministero delle politiche agricole, per la coltivazione della canapa, al fine di controllare la qualità e il livello di principio attivo della sostanza, si`da poter rispondere prontamente alle necessità di approvvigionamento legale dei pazienti una volta varata una nuova regolamentazione.

 

Indice
il Forum curato da ACT

News
L'Emilia Romagna verso la sperimentazione
Asti. Convegno su Cannabis e Sclerosi multipla
Savona, contro il dolore un farmaco alla cannabis
Sė della Sardegna
Cossiga: sė alla cannabis medica
Referendum a San Francisco
Anche l'Umbria dice sì
Friuli: sì del consiglio regionale alla Canapa Medica
Approvato la mozione a Udine
Approvato un OdG a Ferrara
L'OdG di Ferrara
La mozione di Udine

Approfondimenti
Canapa, affari e movimento
di Daniele Farina
Cannabis terapeutica e immaginario
di M. Crispi
Cannabis e cannabinoidi
di C. Cappuccino
e S. Grasso
Scheda
I potenziali campi di utilizzo terapeutico dei derivati dela cannabis
Medicalcannabis
Il sito dell'ACT

Documenti
La sentenza della Corte Suprema USA da Cittadinolex
Noi non possiamo aspettare. La lettera a Veronesi dell'ACT
Libro Bianco sugli usi medici della Canapa
• Il rapporto della Camera dei Lord
• Il rapporto australiano sulla Canapa Medica.
• Presentata al Senato la Proposta di Legge di Luigi Manconi.
• Terapia del Dolore: quadro normativo.

Rassegna Stampa
Canapa medica, una questione politica
Marina Impallomeni su Narcomafie, giugno 2001
Progetto di legge sugli usi terapeutici della Cannabis
Il ministero della sanità inglese conferma: entro il 2004 saranno in vendita farmaci al Thc
Preso con tremila dosi di hashish, assolto per uso medico.
Hashish e marijuana negli ospedali
Londra, «legale» fumare spinelli in strada o al bar
In inghilterra verso la mariuana medica
La nuova classificazione in Inghilterra
Cannabis contro il dolore (Le Scienze)
Canapa medica: nuovi segnali positivi
Quando la Corte Suprema USA scrive la legge
A Londra "apre" il negozio per la Canapa Medica
Si cura con la marijuana: fatelo uscire dal carcere.
Il Farmaco Cannabis
Farmacologia, marijuana e glaucoma
Arriva collirio alla marijuana per combattere glaucoma
Corte Suprema USA. La rivolta della California.
Stati Uniti, la Corte Suprema contro l'uso medico della
marijuana
Washington Post
No della Corte Suprema all'uso medico della Canapa
La canapa curante
"Contro l'epilessia al posto dei barbiturici"
Cure alla marijuana l'Olanda fa le prove
In Olanda la Cannabis diventa Farmaco
• Elezioni USA: sì a Marijuana medica
• Forum Droghe: "i risultati del referendum in Nevada e Colorado devono far riflettere"
La canapa ad uso medic??A`?d???a?do su Viversani, Servizio di Maura Prianti
Contro l'asma la marijuana prodotta dal nostro cervello da Kataweb salute
Sondaggio Gb: 8 medici su 10 prescriverebbero cannabis a uso terapeutico da Kataweb salute
Terapia del dolore: bravo Veronesi, legalizziamo anche la canapa medica
Marijuana. Ecco le sue nuove meraviglie
Panorama 12 ottobre 2000
Medical Marijuana and Free Speech
The New York Times, 20.9.00

Da Fuoriluogo
L'erba alla corte di Bush
di Marina Impallomeni
La Terza via dell'uso medico
di Tato Grasso
Tabų crudele
di Maurizio Baruffi
Benefiche Influenze
di Claudio Cappuccino e Tato Grasso
La battaglia americana
Una rete internazionale
di Enrico Fletzer

Dall'archivio di Fuoriluogo
Intervista a L.Grinspoon, psichiatra e docente alla Harvard Medical School
La difficile sfida dei pazienti californiani