il Blog di Fuoriluogo.it

Droghe e Diritti

Arrestato Serpelloni

Giovanni Serpelloni, ex capo Dipartimento Antidroga, è stato arrestato oggi nell’ambito di un’inchiesta sugli appalti della Ulss 20 di Verona.

giovanni-serpelloniTre dirigenti dell’Ulss 20 di Verona sono stati arrestati dalla Gdf con l’accusa di turbativa d’asta e tentata concussione. Secondo quanto pubblicato dall’ANSA, tra gli arrestati c’è anche Giovanni Serpelloni, uomo fidato di Carlo Giovanardi e per questo già tristemente a capo del Dipartimento Politiche antidroga della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Recentemente Serpelloni era stato reintegrato nel suo posto di lavoro a Verona a seguito del ricorso al Giudice del lavoro presentato dopo il licenziamento deciso dall’allora direttore generale dell’Ulss Maria Giuseppina Bonavina per via di una querelle nata attorno all’uso di un software clinico sulla gestione dei pazienti.

Per tutti e tre i dirigenti è stata disposta la misura dei domiciliari. In attesa di conoscere i dettagli sull’inchiesta e se le misure cautelari siano giustificate dai fatti per i quali è accusato Serpelloni, ricordiamo che per noi, e per il nostro sistema giuridico, ognuno è innocente sino a sentenza passata in giudicato.

Per approfondimenti sulla guida di Serpelloni al Dipartimento Antidroga vi rinviamo allo speciale Serpelloneide su fuoriluogo.it. Leggi il commento di Riccardo De Facci su il Manifesto del 15 maggio.

ven, maggio 13 2016 » news | 2484 visite |

Breaking the taboo

One Response

  1. Thunderstruck! maggio 13 2016 @ 17:19

    Thunderstruck serpento’!

Lascia un commento